COLLO E TESTA

Emicranie e mal di testa
Le prime vertebre della cervicali ed i muscoli subocciopitali sono molto importanti per quanto riguarda il mal di testa​. Spesso compressi da una cattiva postura a causa del lavoro d'ufficio possono irritarsi e causare dolore alla nuca, in fronte oppure agli occhi. Aggiustamenti mirati, correzioni posturali e sul lavoro risolvono questi problemi.

Brachialgia - Male al braccio

Dolore, formicolio o un senso di debolezza alle braccia ed è generalmente causata da una compressione o trazione ad uno o più nervi che hanno origine nel collo. Spesso si presenta con dolore al collo, alla spalla, braccio e/o mano; stanchezza e affaticamento rapido dopo pochi movimenti col braccio, formicolio ed altre sensazioni diverse dal normale nella mano e nel braccio, debolezza nella presa della mano. Le cause più comuni sono ernie del disco e artrosi cervicale ma in entrambi i casi, è un problema dovuto a una disfunzione meccanica dell’apparato locomotore e risponde ottimamente al trattamento chiropratico.

Cervicoartrosi 

Artrite al collo. L'artrite si sviluppa generalmente a causa di una instabilità al collo e risponde benissimo alla chiropratica.

Colpo di frusta

Spesso a seguito di un incidente stradale. Molti Paesi internazionali raccomandano l'utilizzo della chiropratica a causa degli effetti positivi non solo su collo e torace, ma anche sulla mandibola e colonna vertebrale in generale. In genere se ne possono eliminare gli effetti con un ciclo di sedute grazie alle nostre varie terapie.

Dolori posturali

La chiropratica è molto efficace nel "raddrizzare" la postura scorretta e diminuire i dolori cronici ed acuti da essa provocati.

 

Ernia cervicale - Discopatia

L'ernia del disco è l'ultima fase della degenerazione del disco intervertebrale; il disco si sposta e causa un’irritazione dei nervi vicini, con la conseguente comparsa di dolore alle spalle, schiena e comparsa della brachialgia.

L'aggiustamento chiropratico (o la manipolazione) ripristinano il corretto movimento articolare diminuendo l'irritazione ai nervi e quindi i sintomi.

Mal di collo - Cervicale - Cervicalgia

I dolori al collo sono spesso causati da un trauma o accentuati da una posture scorrette e sono tra i problemi più comuni che affrontiamo. Il dolore al collo è una sintomatologia che risponde molto bene all'aggiustamento chiropratico in presenza , o meno, di discopatie o ernie.

Mal di Testa - Cefalea - Emicrania

Il mal di testa e l'emicrania hanno spesso origine da un problema alle vertebre cervicali e dai suoi muscoli. Rispondono molto bene a un ciclo di sedute chiropratiche.  

Sindrome dello Stretto Toracico

Questo disturbo è causato dalla compressione dei nervi e/o dalle arterie tra i muscoli del collo e la clavicola o la prima costa. La compressione meccanica è spesso causata da una brutta postura, un infortunio o un incidente stradale. La sintomatologia è simile alla brachialgia.

Torcicollo

Condizione dove il collo si "blocca" con la testa piegata su un lato. A meno che non sia presente dalla nascita, il torcicollo accade quando i muscoli vanno in spasmo per proteggere l'articolazione. Risponde benissimo all'aggiustamento chiropratico e rilascio muscolare.

​​

Trauma (distorsivo, incidente, ecc)

In molti casi i problemi che vediamo sono a seguito di traumi di vario tipo. Questi possono danneggiare muscoli e articolazioni e generare disfunzioni che creano dolore. Riportare il corpo alla normalità è, in sintesi, il nostro lavoro.

Vertigine

Spesso di origine cervicogenica, si può risolvere efficacemente permettendo la corretta comunicazione tra articolazioni e cervello, base fondamentale del lavoro di un chiropratico.

 

SPALLE E BRACCIA

Il male alla spalla è uno dei dolori più comuni in ambito muscolo-scheletrico, La spalla è una delle articolazione più complesse del nostro corpo ed è quella con le maggiori possibilità di movimento. La parte ossea è costituita dalla clavicola, scapola e omero, mentre la cuffia dei rotatori (composta da quattro muscoli e dai rispettivi tendini) concorre al movimento dell’articolazione della spalla e la stabilizza.

Allo Studio Chiropratico di Lucca e Pisa utilizziamo un'approccio funzionale per capire cosa stà succedendo e come meglio aiutarvi. 

Artrite Acromio-claveare 

Generalmente causata da sovraccarico e movimenti ripetuti tra le due articolazioni che hanno perso la loro stabilità. Il nostro lavoro consiste nel riportare il normale funzionamento della spalla.

Brachialgia - Mal di braccia

Dolore, perdita di sensazione o formicolio al braccio causato dalla compressione o trazione di un nervo, può avere varie cause. Nella cervicobrachialgia si avvertono dolori al collo. Molto spesso, le cause sono da attribuire a problemi ai dischi cervicali. In entrambi i casi, è un problema dovuto a una disfunzione meccanica dell’apparato locomotore e risponde ottimamente al trattamento chiropratico.

Borsite

E' l’infiammazione di una borsa di liquido che funge da cuscinetto in alcune articolazioni. Spesso si riscontra nella spalla o all'anca. Solitamente risponde alle cure fisioterapiche che sfiammano la borsa. Questo è un trattamento che aiuta a diminuire il dolore ma non risolve la causa. Spesso esiste una disfunzione nella meccanica articolare che provoca compressione o sfregamento della borsa, la quale s’infiamma. Le cause di questa disfunzione variano da paziente a paziente.

Capsulite Adesiva (spalla congelata)

È un problema che può richiedere tempo per cui, di solito, è difficile trovare beneficio con le cure tradizionali. In assenza di rotture o calcificazioni, generalmente ha un’ottima prognosi.

Cuffia dei rotatori

I quattro muscoli principali della spalla. Quando la cuffia dà sintomi, vi sono squilibri nel funzionamento di questi o altri muscoli, nonché nello scheletro in generale. Correggendo gli squilibri possiamo riportare equilibrio ed eliminare i sintomi.

Discinesia scapolare

A causa di distorsioni muscolari e articolari la scapola non si muove più in sincronia con la cassa toracica la clavicola e l'omero. 

Instabilità - Lussazione- Dislocazione

Spesso causata da traumi alla spalla oppure da movimenti ripetuti da sportivi come pallavolisti, nuotatori e giocatori di basket o rugby risulta in una poca stabilità della spalla che può poi causare una lussazione. Attraverso a vari test muscolari simo in grado di individuare i muscoli che hanno bisogno di attivazione e riabilitazione..

Male ad un braccio

Vedi Brachialgia

Mialgia (dolori o risentimenti muscolari)

 Una delle nostre tecniche di base è la chinesiologia applicata, che valuta la funzione muscolare in maniera non invasiva e indolore e ci permette di risalire all'origine dei problemi muscolari.

Periartrite

Termine generico di solito usato per indicare dolori alla spalla. L'approccio chiropratico ci consente di effettuare un’analisi precisa di cosa non funziona e rimuoverne le cause e, quindi, i sintomi.

Sindrome da conflitto

La sindrome da conflitto della spalla ha varie cause. Il chiropratico è in grado di isolare specificamente queste cause per determinare lo stato di salute dell'articolazione, dei muscoli, dei tendini e delle borse della spalla. Una volta che il problema è stato identificato il chiropratico può iniziare a dare consigli e iniziare il trattamento.

Tendinite

L'uso eccessivo ed/o inappropriato e il movimento ripetitivo possono creare attrito in eccesso in un tendine e causare la pressione che porta ad infiammazione e irritazione. Questo causa dolori articolari e restrizioni del movimento. L’approccio dello studio, in congiunzione con la fisioterapia, permette di individuare e correggere i muscoli che dovrebbero funzionare meglio.

 

GOMITO - POLSO - MANI

Gomito del golfista (epicondilite mediale)

Dolore localizzati sulla parte interna del gomito e nella parte interna dell'avambraccio. Causati da un sovraccarico muscolare, l'approccio chiropratico aiuta a rilasciare le tensioni muscolari e ripristinare il movimento appropriato.

Gomito del tennista (epicondilite laterale)

Dolore localizzati sulla parte esterna del gomito e nella parte esterna dell'avambraccio. Le cause e la cura sono simili al gomito del golfista.

Sindrome del tunnel cubitale

La sindrome del tunnel cubitale è una patologia causata dalla compressione del nervo ulnare a livello del gomito. I sintomi possono variare dall'intorpidimento e una sensazione puntoria su anulare e mignolo, nonché una sensazione di dolore al gomito ad una sensazione di debolezza ai muscoli delle mani e dell’avambraccio. Questo problema è generalmente meccanico tra le ossa del gomito che irritano il gomito.

Sindrome del tunnel carpale

Condizione comune che causa dolore, intorpidimento e formicolio alla mano ed alle dita. Questo problema si verifica quando il nervo mediano è compresso mentre attraversa il polso. 

L’aggiustamento chiropratico ripristina l’altezza del tunnel carpale, riducendone la pressione all'interno, perciò diminuendo o rimuovendone i sintomi.

Sindrome del pronatore rotondo

La Sindrome del pronatore rotondo è una patologia dolorosa provocata dalla compressione del nervo mediano nel 1/3 prossimale dell’avambraccio.

Allo studio chiropratico di Lucca e Pisa potrete trovare il sollievo che cercate attraverso il rilascio dei muscoli, il ripristino della meccanica del gomito e delle altre strutture coinvolte.

Sindrome dei supinatori

Simile alla sindrome del pronatore rotondo.

Sindrome del tunnel di Guyon

Simile al tunnel carpale ma dall'altro lato della mano.

Trigger points

Sono contratture muscolari che possono causare dolore locale o riferito. Grazie all'aggiustamento chiropratico, il rilascio muscolare ed esercizi correttivi le contratture non saranno più un problema.

 

SCHIENA

Il dolore alla schiena può essere debilitante e persistente, e alcune persone soffrono episodi ripetuti. Può iniziare a seguito di un incidente specifico, come piegare goffamente o sollevare un peso pesante. Oppure si può sviluppare gradualmente, forse a causa di una cattiva postura, una posizione di lavoro scomodo o un movimento ripetitivo. QUI potrete trovare alcuni consigli per migliorare la vostra schiena e di seguito alcune dei tipi di mal di schiena comunemente aiutati dalla chiropratica.

Bacino (disassato)

Il bacino è il perno che dà stabilità al corpo quando camminiamo, nonché la parte su cui ci sediamo e risente spesso di alterazioni meccaniche. Una disfunzione del bacino prolungata crea discopatie varie, dal bulging alla protrusione, fino all’ernia del disco. Il bacino è uno dei punti chiave del nostro corpo e una zona molto importante negli scheletri di bambini e adolescenti, poiché un suo dislivello può causare una scoliosi.

Cifosi 

Una curvatura in avanti accentuata, o “gobba”. Si può prevenire o correggere a vari livelli in bambini e adolescenti nella maggioranza dei casi. Nelle persone adulte, se ne può contrastare l’avanzamento e far sì che non sia causa di dolori.

Coccigodinia

Dolore al coccige, di solito aumenta stando seduti. È un problema di origine meccanica spesso localizzato nella zona del coccige, altre volte un problema al bacino può ricreare un problema simile.

Disestesia

Sensazione assente o alterata. Se dovuta per causa di un nervo compresso o in trazione si può risolvere con successo.


Disfunzione della sinfisi pubica (dolore pelvico)

Spesso presente nelle donne incinta. E' caratterizzato da un dolore nella parte anteriore del bacino a causa della perdita della biomeccanica del bacino. Il ripristino della pozione corretta del bacino e della sinfisi pelvica dà un gran sollievo. 

Dolori intercostali- costocondrite - costola - coste

Problemi alle costole e ai muscoli attorno che potrebbe irradiarsi fino al petto, pancia e stomaco.

Dorsalgia

Dolore alla schiena, spesso aggravato da posizioni o movimenti ripetuti. Spesso riscontrato con persone che lavorano al computer è uno dei problemi più comunemente trattati dalla chiropratica.

Ernia al disco- Discopatia (ernia, prolasso, protrusione) - Sciatica

L'ernia del disco è l'ultima fase della degenerazione del disco intervertebrale; il disco va incontro a uno spostamento che può causare un’irritazione dei nervi vicini, con la conseguente comparsa di dolore alla schiena e sciatalgia.

L'aggiustamento chiropratico (o la manipolazione) ripristinano il corretto movimento articolare diminuendo l'irritazione ai nervi e quindi i sintomi.

Esame posturale

L’analisi posturale è uno dei primi  esami, qualunque sia la patologia. Curvature anomale della colonna possono essere dovute a svariate disfunzioni articolari che trattiamo con successo da sempre. Curvature congenite o ormai acquisite nel tempo sono spesso irreversibili; se ne può però evitare la progressione evitando perciò dolori inutili.

Faccette (sindrome/ artrosi)

Un problema nella meccanica vertebrale, specialità dei chiropratici.

Lombare - lombalgia - lombo sacralgia- lombosciatalgia​

L'individuazione delle cause e rimuoverle in maniera sicura ed efficace è la specialità della chiropratica. Si presenta con dolore alla schiena, bacino e a volte anche alle gambe. Fin dalla prima visita, siamo in grado di individuare anche i rari casi che necessitano invece di altri interventi.

​​

Lordosi 

Normale curvatura nel collo e nell’area lombare, può essere eccessiva o ridotta per cause congenite o traumatiche. I chiropratici sono specialisti della colonna perciò possono valutarne la funzionalità nel migliore dei modi.

Morbo di Scheurmann

Vedi cifosi

Osteoartrite

Vedi Artrosi

Osteoporosi

Una condizione che ci impone di trattare i pazienti con tecniche dolci ma molto efficaci. Il modo migliore per prevenire o rallentare l’osteoporosi è il movimento. Ripristinare il movimento è la nostra specialità.

Pubalgia

Dolore al pube, spesso difficile da correggere con le metodiche tradizionali. Grazie all’analisi di postura, deambulazione, mobilità articolare e funzione muscolare, possiamo spesso risolvere la pubalgia.

Parestesia

Sensazione alterata. Se dovuta a un nervo compresso o in trazione si può risolvere con successo.

Scoliosi

Curvatura della colonna vertebrale. In molti casi si può prevenire o risolvere, in altri si può diminuire. Negli adulti è spesso sovrapposta a una torsione posturale che la peggiora, e che possiamo eliminare.

​​

Sindrome del piriforme

Problema piuttosto comune dai sintomi simili a quelli della sciatalgia. 

​​

Sciatalgia / sciatica

Causata da problemi discali o meno, alla sua base vi è un’alterazione neuro-posturale che viene corretta con grande successo con la chiropratica.

Spina dorsale

La colonna vertebrale, centro di comunicazione del nostro corpo e centro dell’attenzione nel nostro lavoro.

 

ANCA E GINOCCHIO

Borsite

E' l’infiammazione di una borsa di liquido che funge da cuscinetto in alcune articolazioni. Spesso si riscontra nella spalla o all'anca. Solitamente risponde alle cure fisioterapiche che sfiammano la borsa. Questo è un trattamento che aiuta a diminuire il dolore ma non risolve la causa. Spesso esiste una disfunzione nella meccanica articolare che provoca compressione o sfregamento della borsa, la quale s’infiamma. Le cause di questa disfunzione variano da paziente a paziente.

Cartilagine

Qualora essa risulti danneggiata (condropatia/ artrosi) si possono manifestare sintomi dolorosi. In molti casi, ripristinando la meccanica corretta, si migliora la funzionalità articolare entro le sue possibilità e i sintomi diminuiscono o scompaiono.

Cruralgia

Dolore nella parte anteriore della coscia causato dalla compressione di un nervo. Il problema è solitamente a livello lombo-pelvico, ma può essere causato da disfunzioni situate altrove. Nella maggior parte dei casi risponde piuttosto velocemente.

Coxartrosi

Artrosi o artrite dell’anca – Vedi artrosi.

Deambulazione

L’analisi della camminata è una delle nostre metodiche di analisi principali.

Ginocchio

Un’articolazione fondamentale per la deambulazione, risente di disfunzioni alle caviglie e all'anca e schiena.essa. Agendo sulle sublussazioni vertebrali e non, se ne ripristina la corretta meccanica e se ne eliminano i sintomi.

Male ad una gamba

Vedi Sciatalgia, Mialgia.

Mialgia (dolori o risentimenti muscolari)

 Una delle nostre tecniche di base è la chinesiologia applicata, che valuta la funzione muscolare in maniera non invasiva e indolore e ci permette di risalire all’origine dei problemi muscolari.

Osteoartrite

Vedi Artrosi.

Post-operatorio

Spesso si rivolgono a noi pazienti già operati in varie articolazioni (disco, ginocchio e spalla le più comuni). Metodiche specifiche possono portare l’organismo dei pazienti al corretto funzionamento, senza più dolori.

Patellofemorale (sindrome)

Dolore nell’area rotulea

Parestesia alla gamba

Sensazione alterata. Se dovuta a un nervo compresso o in trazione si può risolvere con successo.

Trauma (distorsivo, incidente, ecc)

In molti casi i problemi che vediamo sono a seguito di traumi di vario tipo. Questi possono danneggiare muscoli e articolazioni e generare disfunzioni che creano dolore. Riportare il corpo alla normalità è, in sintesi, il nostro lavoro.

 

CAVIGLIA E PIEDE

Bonion all'alluce

Deformazione dovuta da un appoggio scorretto del piede. Spesso causato da un problema al piede o al bacino.

Caviglia

Esiti di distorsioni e altri traumi, nonché dolori alle articolazioni del piede e della caviglia, sono problemi estremamente comuni tra sportivi come giocatori di basket e calcio. Al centro chiropratico di Lucca e Pisa questi problemi vengono trattati con ottimi risultati.

Fascite plantare

Dovuto a una scorretta meccanica deambulatoria causa un fastidioso bruciore ai piedi. Reintroducendo il movimento corretto dei piedi e del passo il fastidio diminuisce o scompare completamente.

Metatarsalgia

Dolore all'avanpiede. Solitamente causata da un carico asimmetrico durante il passo.

Neuroma di Morton

Spesso causato da una pressione articolare dei nervi interdigitali risponde ottimamente alla chiropratica

Piede cavo / piatto

Problema risolvibile nella maggior parte dei casi con una strategia a lungo termine.

Storta alla caviglia

Una volta la caviglia

Sindrome del tunnel tarsale

Tendinte al tendine d'achille

Vedi tendinte

Tallonite

Dolore ai talloni, spesso risolvibile equilibrando la postura il passo e la biomeccanica del piede.

Tel.: +39 351 850 8591

E-Mail: fra.mari.dc@gmail.com 

P.I. 02507960462